Difendiamo Interessi

Pubblicato il 01/02/2014 Lavori

Il ricorso ai mutui è, nell'odierno sistema economico, il mezzo per acquistare la casa d'abitazione o avviare attività imprenditoriali, professionali. La banca, nel concedere il mutuo al richiedente, è tenuta a non superare le soglie percentuali del tasso di interesse indicate dalla Banca d'Italia. Se il tasso di interesse applicato dall'istituto di credito è superiore al tasso soglia individuato trimestralmente dalla Banca d'Italia, la clausola è nulla e gli interessi non sono dovuti.

Dall'iniziativa di professionisti del settore e di cittadini che per veder riconosciuti i propri diritti sono stati costretti, loro malgrado, a ricorrere alla Giustizia, nasce l'associazione "Difendiamo Interessi" per scambiarsi esperienze, fornire informazioni e offrire, ove possibile, supporto tecnico-legale.

Il sito ha un tema personalizzato; il layout responsive consente al sito di essere fruibile su tutti i dispositivi.